Dolci | Maratea | RICETTE



Le ricette dei dolci

I dolci di Maratea , pur rappresentando  varianti della pasticceria già presente in altre zone del meridione - sopratutto la Campania - hanno un proprio carattere che li contraddistingue , sia per sapori e ingredienti , sia per colori e  forme.  
Quasi sempre legati a particolari momenti dell'anno - il Natale , la festa di San Biagio - i dolci di Maratea oggi sono diventati importanti testimoni della cultura gastronomica locale  , al pari della salsiccia e della mozzarella di Massa.  
Come per i primi e i secondi piatti tipici di Maratea forniamo qui di seguito  le ricette per preparare in casa propria  le leccornie marateote.


BOCCONOTTI

Ingredienti per 8 persone: 
Kg.1 di farina per dolci 
6 uova 
g. 400 di zucchero 
mostarda d’uva 
strutto 
sale 
 
Lavorazione: 

Mettete la farina a fontana sulla piano di lavoro e versate al centro le uova , lo zucchero, lo strutto opportunamente già sciolto e un pizzico di sale.

Lavorate la pasta con cura e lasciate riposare per circa 60 minuti.

Utilizzate il composto così ottenuto per foderare gli appositi stampini; riempiteli con la mostarda, chiudete il tutto con un dischetto di pasta e passateli in forno già caldo per il tempo necessario. 
 


 

MOSTACCIOLI

Ingredienti: 
g.300 mandorle 
g. 300 cioccolato in polvere 
2 cucchiai di farina 
2 cucchiai di zucchero 
una manciata di cannella in polvere 
2 chiodi di garofano 
3 tazzine di caffè  
strutto 
 
Lavorazione: Frantumate le mandorle in un mortaio e aggiungete farina, zucchero, cannella e i chiodini  di garofano triturati. 
Impastate il tutto e mettetelo a fontana sulla spianatoia. 
Sciogliete il cioccolato con il caffè, versatelo nella fontana e lavorate con cura il tutto: con l’impasto formate delle schiacciatine regolari a forma di rombo, che allineerete in una teglia , già unta di strutto e spolverata di farina. 
Mettete in forno e cuocere a temperatura moderata per il tempo necessario ad ottenere un bel colore dorato. 
A cottura ultimata ricoprite i dolci per metà con glassa bianca e per metà con il cioccolato e lasciate asciugare.  
Per  conoscere il significato di
Mostaccioli 
 


ZEPPOLE

Ingredienti: 
g. 600 di farina per dolci 
g. 150 di zucchero vanigliato 
vino bianco 
Buccia d’arancia grattugiata 
Burro 
Olio di frantoio 
Sale 
Zucchero a velo 
miele 

Lavorazione: Versate in mezzo litro d’acqua lo zucchero, un po’ di vino, un pizzico di sale, il burro e la buccia d’arancia; portate ad ebollizione il tutto quindi aggiungete  a poco a poco la farina a spruzzi rimescolando senza interruzione con un cucchiaio di legno.
Rovesciate l’impasto ancora caldo su una spianatoia unta d’olio e prendendone un poco per volta plasmate delle piccole ciambelle da friggere in olio bollente. 
Condite con zucchero a velo o miele.  
Per conoscere la storia, le curiosità e il significato delle Zeppole  
 

Variante  
ZEPPOLE CRISCIUTE

   
Utilizzate nell’impasto anche del lievito di birra ; prima di friggere fate riposare l’impasto per un ora in luogo caldo, per dargli modo di lievitare.